Seguici su
Cerca

Descrizione

Esteriormente si nota l'impronta di uno stile barocco sul cui portone d'ingresso risalta un piccolo rilievo in marmo raffigurante l'emblema della Mitra ormontato da un grosso rosone al centro. Questa, anticamente, era un copricapo ornamentale usato soprattutto dai Vescovi d'Oriente durante le solenni funzioni pontificali.

Entrando a sinistra si nota la Cappella salesiana dedicata a "Maria Ausiliatrice" mentre a destra figura un confessionale e la Cappella destinata alle "animme del purgatorio".
Al centro una doppia fila di 10 banchi ciascuno.

Nel coro si nota l'imponente statua di San Pietro Apostolo, protettore di questa Chiesa con le chiavi in mano raffiguranti la custodia dell'ingresso nel Paradiso terrestre.
Da notare un antico contraltare in "Lama - Rame argentata" in basso rilievo, che venne acquistato nel 1819 dal Pievano di Crova. Più tardi lo fecero argentare.

Sempre dedicato a San Pietro venne costruito un nuovo altare con materiale donato.
Il pannello è in tiglio scolpito da "Formaggiana" su disegno della "Beata Angelica" di Milano.

Descrizione

Chiesa Parrocchiale



Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri